Home > Microcontrollori > Arduino > Arduino Genuino e i LED, Accendere un led con Arduino

Arduino Genuino e i LED, Accendere un led con Arduino

Oggi vediamo come accendere e spegnere un led con arduino.

Per prima cosa vi consiglio di leggere anche l’articolo introduttivo all’input/output di Arduino. Questi concetti base sono estendibili anche ad altri micronontrollori più o meno evoluti.

Il codice di base:


/*
LED Lampeggiante (Author: Matteo Dalle Feste - matteo@dallefeste.com - info@ciaobit.com - https://ciaobit.com )
Libero utilizzo a fini non commerciali e mantenendo i crediti dell'autore
You can use this script for free. Not for commercial use. Keep author credits
*/

// Dichiaro la variabile LED un numero intero che corrisponde al pin digitale di Arduino/Genuino
int LED = 7;

// definisco il Pin LED come OUTPUT
void setup() {
  pinMode(LED, OUTPUT);
}

// Ripeti queste istruzioni all'infinito:
void loop() {
  digitalWrite(LED, HIGH);   // Accendo led
  delay(1000);               // Aspetto 1000ms = 1secondo
  digitalWrite(LED, LOW);    // Spengo il led
  delay(1000);               // Aspetto 1000ms
}

 

Arduino e i LED pilotati direttamente

Per capire se Arduino può alimentare direttamente un led, bisogna verificare le specifiche tecniche del modello di Arduino in uso e le specifiche tecniche del led.

In base al modello di Arduino possiamo definire la corrente massima che possiamo prelevare da un pin di output:

Modello Livello logico Corrente per I/O pin
Arduino/Genuino Uno 5V 40mA
Arduino/Genuino 101 3.3V 20mA
Arduino/Genuino Zero 3.3V 7mA
Arduino/Genuino Mega 2560 5V 20mA

Solitamente i piccoli led colorati, quelli da 3mm, 5mm per intenderci, possono essere alimentati direttamente da Arduino.

Come precedentemente accennato, i valori vanno sempre verificati al momento dell’acquisto leggendo le specifiche tecniche del componente (chiamate anche datasheet in inglese).

Alcuni led da 5 e 3mm e una resistenza da 220ohm
Alcuni led da 5 e 3mm e una resistenza da 220ohm

Segue una tabella di riferimento dei led più comuni con i relativi valori indicativi.

Colore Lunghezza d’onda
(nm)
Tensione
(V)
Corrente
(mA)
Resistenza
minima a 5V
Resistenza
minima a 3.3V
Infrarosso λ > 760 1.4 – 1.6 max: 50 82Ω – 1/2w 39Ω – 1/4w
Rosso 610 < λ < 760 1.8 – 2.2 cons: 16-18
max: 20
180Ω – 1/8w 82Ω – 1/8w
Arancione 590 < λ < 610 1.8 – 2.2 cons: 16-18
max: 20
180Ω – 1/8w 82Ω – 1/8w
Giallo 570 < λ < 590 1.8 – 2.2 cons: 16-18
max: 20
180Ω – 1/8w 82Ω – 1/8w
Verde 500 < λ < 570 1.8 – 2.2 cons: 16-18
max: 20
180Ω – 1/8w 82Ω – 1/8w
Blu 450 < λ < 500 3.0 – 3.4 max: 30 68Ω – 1/8w 10Ω – 1/8w
Viola 400 < λ < 450 3.0 – 3.6 cons: 16-18
max: 20
100Ω – 1/8w 15Ω – 1/8w
Ultravioletto 380 < λ < 400 3.3 – 3.6 cons: 16-18
max: 20
100Ω – 1/8w  Nessuna
Bianco Ampio spettro 3.2 – 3.4 cons: 16-18
max: 20
150Ω Nessuna

Un esempio di collegamento con Arduino UNO potrebbe essere questo:

 

Arduino UNO con unn led connesso al pin 7. Una resistenza limita la corrente
Arduino UNO con unn led connesso al pin 7. Una resistenza limita la corrente

Arduino e i mosfet per pilotare le LED strip

due bobine da 5metri di LED strip 5630 12v

Le strisce a LED, chiamate anche LED strip, sono dei led messi in serie solitamente a gruppi di 3 elementi. I led, per funzionare correttamente, dovrebbero essere alimentati in corrente e non in tensione. Tuttavia queste strisce a led sono limentate in tensione. Per questo motivo, ad ogni gruppo di led ha una resistenza che ne limita il passaggio di corrente. La striscia ha dei punti dove è possibile tagliarla, questo permette di sceglierne la lunghezza.

Esistono diverse tipologie di strsce a LED. Le principali differenze sono:

  • la marca/modello del LED
  • la densità di led per metro lineare
  • l’eventuale resina di rivestimento che la rende più o meno resistente alle intemperie

Le strisce a led sono solitamente alimentate a 12VDC, ovvero 12 volt in corrente continua (non alternata!). Serve quindi un alimentatore Switching che deve essere dimensionato in base alla striscia a led e alla sua lunghezza.

In questo esempio prendiamo un metro di striscia a led SMD5630. il circuito è simile a quello visto in questo progetto di domotica, con qualche lieve differenza.

led strip lampeggiante Arduino Genuino UNO
led strip lampeggiante Arduino Genuino UNO

 

Se ti piace l’articolo condividilo sui social! Iscriviti alla pagina facebook e alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità di Ciaobit.com

Riguardo Matteo Dalle Feste

Web Designer e Developer presso una nota testata giornalistica sul turismo. Appassionato di domotica, nel tempo libero, cura la realizzazione sia hardware che software di piccoli progetti domotici fai da te.

Guarda anche

Regolare la luminosità di un LED con il PWM e Arduino Genuino

In questo articolo vedremo come regolare la luminosità di un led con Arduino. Come spiegato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *