Home > Microcontrollori > Esp8266 > Come installare il firmware NodeMcu (ESP8266) in Windows

Come installare il firmware NodeMcu (ESP8266) in Windows

In questo articolo vedremo come installare il firmware open-source NodeMcu nell’omonimo modulo basato sul SOC ESP8266.

NodeMcu, oltre a un firmware, è anche un kit di sviluppo basato sul SOC Esp8266.
Il kit include oltre alle funzionalità del chip Esp8266 anche un convertitore USB-TTL, un regolatore di tensione e i pulsanti di reset e di programmazione.

Il convertitore USB-TTL permette il collegamento via cavo usb al computer, dalla quale è possibile programmare sia il firmware, sia i successivi script.

Il firmware NodeMcu permette il caricamento di script in Lua e mette a disposizione una ricca lista di API avanzate e basate su eventi, che permettono di interfacciarsi agilmente al modulo wifi integrato e al resto dell’hardware, come ad esempio l’adc e le 10 porte GPIO.

Cosa ci serve:

Qualche nota sul firmware:
Questo firmware custom contiene i seguenti moduli:
node,file,gpio,wifi,net,pwm,i2c,spi,tmr,adc,uart,bit,mqtt,ws2812,dht,rtctime,bmp085.
La versione Float del firmware viene usata se nei nostri progetti utilizziamo variabili con valori in virgola mobile.

Se preferisci generare un firmware nuovo e personalizzato puoi seguire questa guida: Come generare un firmware custom per Nodemcu (esp8266)

Come installare il firmware:
Per prima cosa va collegato il NodeMcu al PC.

Quindi si va ad aprire il programma NodeMcu Flasher.
Sotto “Operation” va selezionata la porta seriale del convertitore USB-TTL

NodeMcu firmware programmer operations

Sotto “Config” va selezionato solo il primo elemento della lista.

NodeMcu firmware programmer Config

Cliccando sull’icona a forma di ingranaggio va selezionato il firmware da caricare nel nostro dispositivo.

NodeMcu firmware programmer Config apri

Nel tab “Advanced” vanno impostati i parametri come nella seguente immagine.

NodeMcu firmware programmer Config advanced

Tornando nel tab “Operation” premere il bottone Flash.

NodeMcu firmware programmer operations flash

Quindi premere il bottone “Program” del circuito per metterlo in modalità programmazione. Il tool comincerà la scrittura del firmware.

NodeMcu firmware programmer operations flashing

Se la programmazione è andata a buon fine, avremo il nostro modulo pronto ad ospitare gli script Lua.

NodeMcu_firmware_programmer_operations_ok

Riguardo Matteo Dalle Feste

Web Designer e Developer presso una nota testata giornalistica sul turismo. Appassionato di domotica, nel tempo libero, cura la realizzazione sia hardware che software di piccoli progetti domotici fai da te.

Guarda anche

CiaoBitHome v1.0 + NodeMcu + OpenHab

Il progetto CiaoBitHome v1.0, la domotica fai da te: In questo articolo presentiamo un progetto …

2 Commenti

  1. Buongiorno ,
    utile tutorial (chiaro ed in Italiano !!) .
    Una domanda , scusandomi per la banalità : una volta riflashato il modulo , sarà comunque possibile programmarlo attraverso l’IDE di Arduino o bisogna seguire un’altra procedura ?

    Grazie

    Fabio – Roma

    • Salve Fabio, non ci sono problemi a riprogrammare l’esp8266 con Arduino IDE.
      Pensavo di proporre la versione scritta in wiring (per arduino IDE) per gli script attualmente scritti in lua. Questo perché effettivamente é meno macchinoso programmarli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *