Home > Processing > Processing: programmazione e prototipizzazione

Processing: programmazione e prototipizzazione

Cos’è Processing?

Processing è un linguaggio di programmazione visuale e di prototipizzazione veloce, nato nel 2001 grazie a due ricercatori del MIT,  Ben Fry e Casey Reas.

Il progetto è Open Source ed è basato su Java, questa caratteristica lo rende universalmente disponibile per tutte le piattaforme come ad esempio Windows, Linux, Mac e dispositivi Android.
Esistono anche librerie che ne estendono l’utilizzo sui browser (via javascript) o all’interno di altri linguaggi di programmazione come Python.

Grazie alla sua semplicità, Processing è molto utilizzato da hobbisti, ingegneri, matematici, artisti ma anche visual designer.

arte generativa processing ciaobit

Processing permette di generare con poche righe di codice immagini e animazioni in 2D e 3D anche molto articolate, grazie all’integrazione dell’OpenGL che ne accelera le performance.

Altre funzionalità estremamente importanti sono ad esempio:

  • Comunicazione bidirezionale con la porta seriale
  • Aprire e modificare files
  • Gestione del mouse, tastiera e gli eventi ad essi associati
  • Possibilità di estendere le funzionalità mediante librerie sviluppate da terzi

Il software viene distribuito assieme ad un IDE che semplifica il setup iniziale permettendoci di essere operativi semplicemente scaricando e decomprimendo l’archivio in una cartella.

Installare Processing in Windows

Per accedere alla pagina di download Clicca qui e scarica la versione dedicata al tuo sistema operativo.
Va scelta la versione a 32 o 64 bit in base all’architettura del pc in uso. Se non siamo sicuri della versione, selezioniamo la 32Bit.
Come precedentemente accennato il progetto è Open Source, ma il team di sviluppo ha comunque dei costi, è giusto ringraziarli con una donazione.

decompressione processing zip windows ciaobit

All’interno del file zip appena scaricato, troviamo una cartella tipo “processing-3.2.3”.

Per prima cosa dobbiamo decomprimere questa cartella.
Possiamo posizionarla nella root del pc ovvero in C:\ o in una posizione a noi più comoda, es Desktop.
Supponiamo di aver scelto di metterla in C:\ quindi avremo C:\processing-3.2.3

All’interno della cartella processing-3.2.3 troviamo diversi file e cartelle.

avviare processing windows ciaobit
Per lanciare l’esecuzione dell’IDE sarà sufficiente cliccare sul file

processing ide windows ciaobit

Ora siamo pronti a programmare con Processing!
Seguendo il link https://processing.org/examples/ si possono trovare diversi esempi che ci possono aiutare a familiarizzare con questo straordinario strumento.

Buon divertimento!

Libri su Processing

Attualmente ci sono diversi libri che trattano Processing e design generativo.
Ecco alcuni suggerimenti trovati su Amazon.

Processing: A Programming Handbook for Visual Designers and Artists (Inglese, 27 feb 2015)

Make: Getting Started with Processing: A Hands-On Introduction to Making Interactive Graphics (Inglese, 31 lug 2015)

 

Riguardo Matteo Dalle Feste

Web Designer e Developer presso una nota testata giornalistica sul turismo. Appassionato di domotica, nel tempo libero, cura la realizzazione sia hardware che software di piccoli progetti domotici fai da te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *